Legnano story - note personali
Previous  |  Next ]     [ Up  |  First  |  Last ]     (Article 157 of 182)
 
Cascina San Leonardo.
Non siamo riusciti ad avere molte notizie su questa importante cascina, al riguardo riportiamo pari pari quanto ha scritto Raffaele Bagnoli sul suo libro “Passeggiate milanesi fuori porta” Almanacco della Famiglia Meneghina 1965.
“…Nel territorio c’è la Cascina S. Leonardo, un tempo piccola frazione sorta sul luogo di un vecchio monastero di monaci. La sua chiesa ricordata fin dal secolo XII e ancora nel Settecento efficiente, ha lasciato sue vestigia in una casa d’abitazione. Una leggenda infiora il simulacro di S. Leonardo (una bella scultura del secolo XVI), venerato nell’antica chiesa e finito, non si sa come, nelle acque dell’Olona. E poiché agli abitanti di Trenno spiaceva che quel simulacro giacesse affondato nell’Olona, tentarono di ripescarlo. Ma i loro sforzi non riuscirono a staccare dal fondo limaccioso del fiume il simulacro, che invece, riuscì, agevole riportarlo a galla agli abitanti della vicina frazione di Pero i quali devotamente lo portarono nella loro chiesa parrocchiale e non vollero più cederlo, malgrado le insistenze dei vicini della Torrazza.”
fine pagina