Legnano story - note personali
Previous  |  Next ]     [ Up  |  First  |  Last ]     (Article 148 of 164)
 

 

                                              GRUPPO  ADULTI

Prima Scena

I due si trovano in un ambiente da definire

Parroco (Redigonda) :   ciao  Giorgio  senti  cosa ne pensi se organizziamo la festa della     Parrocchia 

Giorgio (Giorgio):   no  don non se ne parla, per fare una festa ci vuole gente che lavora e non genti  che la siguta ha parlà ,purtroppo  qua da Noi abbiamo tanti della seconda categoria  e pochi  ca lavuran . e una festa non è possibile organizzarla,lasciamo perdere che è meglio .

Parroco (Redigonda) : Ti faccio una confidenza ,sai  ieri sera il Prevosto,  mi ha dato un cicchetto perche sono l'unico in tutta la Città che non organizza Niente …. Se dopo questa lavata di testa mi ripresento senza un programma il Prevosto mi  fa trasferire, quindi  se vuoi che io resti qui  devi organizzarmi la Festa .  e Mi raccomando non dire niente a nessuno il  mio  trasferimento  deve essere un Segreto .

Giorgio (Giorgio) ma ..no…. Ma cosa stai dicendo ,davvero, ti ha minacciato ……  allora …… senti   digli che Noi la festa , la festa la faremo e sarà la più bella festa della Città,

Giorgio esce di scena e il parroco parla da solo con il suo capo

Parroco (Redigonda)  Visto  è sufficiente confidare un segreto  …. E subito succede il miracolo  tanto lo so già che fra 5 minuti tutto il rione Sarà  Informato  del  mio trasferimento  ma solo io  e Tè sappiamo che questa e una Balla .

 

Il Parroco esce di scena ed entra Rita e Serghei e subito dopo Enrica e Bianca

Rita (Rita)  : Ciao, avete sentito che  facciamo una festa ,si perché se non la facciamo il Don  viene trasferito

Serghei :    cosa……il don viene Trasferito ?  finalmente se ne va  che  bello …. Allora niente Festa …

Enrica : ma cosa stai dicendo il don non si tocca ,  facciamo la festa  cosi entrano in Cassa anche un po' di soldi per aggiustare il campanile 

Bianca :   che bello era ora cosi potremo finalmente Ballare 

Entra Giorgio

Giorgio :     Uè calma ….   cosa state dicendo, e te  Rita  ……  te se propri una purtinara --ti avevo detto di non dire niente a nessuno, è invece subito Bla Bla..Bla..  adesso  che figura mi fai fare con il Don …  e poi  guardate che   per fare una festa bisogna coinvolgere, avere i permessi trovare chi cucina, chi suona,  , e poi  quella la…  l' Enrica   ma guarda non siamo ancora partiti che già pensa ai Soldi , no  ragazzi  non si Parte…..

Serghei :   dai,  ma dai, ti aiutiamo noi, 

Rita  :  dai  ci penso io  comincio ha dirlo all'asilo alla scuola  vedrai che festa 

Giorgio  :  va bene incominciamo mi raccomando coinvolgiamo gente capace non che vengano qua solo per mangiare e bere a gratis  andate , andate ,  Enrica  senti una cosa tu farai la presentatrice della serata quindi preparati resterai sul palco  mi raccomando ….. 

Enrica :       va Bene   però … Giorgio  …  senti ….stavo  pensando  che  se noi facciamo le piadine,  due fette di spalla cotta, un cicin da furmai, hai custn pocu e incassum Tantu …

Giorgio  :  No …  Casa vi avevo detto ……… la ga in menti duma i dane ……  senti Franca  tu non devi pensare ……. Devi solo stare  fuori ……. E Non mettere il becco dappertutto come fai sempre …  … vai sul Palco  e movas pù

Tutti se ne vanno. Entra Marina, Lina e Gianpiero

Marina : avete sentito si sta organizzando la festa  era ora

Lina :  ma va……… non ci credo … ma cosa fanno ?

Gian Piero  :  dicono che ci sarà da mangiare, si balla, i bambini delle scuole faranno lo spettacolo, e poi  ho sentito…… che  arriverà anche la scuola di Ballo …..

Marina :  – ma no… allora è una cosa seria

Lina :  si…. si …… anche il Don è contento ….. non l'ho mai visto così felice

Gian piero :     Zitte zitte  sta arrivando  l' Enrica

Entra Enrica

Enrica : ciao, Ragazze …. Mi raccomando …..  si Parte ……. Tutte pronte con il grembiule Bianco  guanti e cappello …… Capito …….. adesso vado in cucina ha fare un Ispezione mi raccomando Pronte

Lina  :   don Hai visto  la  marescialla è già al lavoro 

Entra il Parroco

Parroco (Redigonda) :  Lina  lasciala in Pace , sta facendo il suo lavoro dai vai anche tu a dare una mano,    visto  il carrozzone è già in movimento  e la festa ha inizio .

 

 

 

 

Seconda Scena 

Fiorellone –  Cucine – ( Vedi Testo  separato  )

                                    Adulti

 

 

 

 

 

Terza Scena  

Enrica :   signori e signore Buona sera,  ben arrivati alla nostra festa ,   iniziamo  la serata con l'esibizione della scuola di Ballo  signori e signore che lo spettacolo abbia inizio .

Entra il gruppo ballo CPS

( ballo gruppo CPS )

Esce il gruppo ballo CPS

Entra Rita e Giorgio, poi Enrica

Rita :   Giorgio , Giorgio , corri  che qual'cosa che non va

Giorgio :  cosa c'è ?  …….. perché …….. sei così agitata ….

Enrica :  Rita …… Dimmi …….. cosa c'è …..

Giorgio :  …. Senti Enrica  … meti no ul becu da par tutu … te l'ho gia…. Detto  tu devi stare  la sul palco ….. fai la presentatrice ……. E movas piu. Te capi ….. vai …

Entra Stefano

Rita:   ti stavo dicendo che è arrivato questo signore ti cercava

Stefano :  Buona sera sono l'ispettore Siae …..  mi faccia vedere i permessi e il  Borderò ……

Giorgio :  buona sera ……. Certo  ispettore … noi siamo in regola , resti qua e  non si muova che vado ha cercare  direttore di sala .

Stefano : ha mi chiami anche  il capo orchestra  –

Enrica :  Buona  sera, e ben venuto alla nostra Festa , si diverte  ha sentito che bella Musica , e poi che orchestra Stellare , pensi questi 20 ragazzi arrivano da Bergamo  e non hanno ancora mangiato poverini  !!!!!!

Rita :  Enrica , ma  sei sempre in giro, su vieni con me che i ragazzi dell'orchestra hanno fame, dai muoviti , andiamo , 

Entra Gerardo

Gerardo :  buona sera sono il capo orchestra ,

Entra Gianpiero

Gian Piero : buona sera sono il direttore di sala -

Stefano :  lei mi dia l'agibilità – ha cosi il complesso è formato da  5 elementi

Gerardo :     certo, io mia moglie e 3 strumentisti 

Stefano :   e gli altri 15 chi sono ?

Gerardo :  mi scusi  ma quali 15  ?  cosa sta dicendo, noi siamo solo in 5 ci ha visti o no

Stefano:  si che vi ho visti  ma prima che io arrivassi sul palco eravate in 20 .. non faccia il furbo , guardi che sono informato , allora  concilia  o faccio un verbale di quelli pesanti .

Gerardo : ma no,  cosa sta dicendo Dottore , siamo qui per lavorare , dai se mi fa il verbale mi rovina, siamo dilettanti, e stiamo aiutando il Don, sa deve aggiustare il campanile su  chiuda un occhio

Stefano :  chiudere un occhio, non posso , ma sa perchè ? la signora Enrica  ha fatto queste dichiarazioni in pubblico d'avanti a testimoni quindi caro signore , dilettanti si dilettanti no, lei deve pagare,e non mi tiri fuori la storia del campanile e della bontà,   non mi prenda in giro, ha capito piuttosto ringrazi la Signora Enrica per il bel regalo . 

Gian Piero :  dai ispettore siamo ad una festa di parrocchia mica al Cadorna ,

Stefano :  cadorna si cadorna no ….. le regole sono regole ,  lei venga con me  che facciamo il verbale ………..e lei .. mi convochi tutti gli orchestrali tutti .. ha capito …… con documenti li voglio  qua

Gian Piero :  Giorgio vieni qua che siamo incasinati

Giorgio – no non ci posso credere ,va che giloca  e adesso ci hanno bloccato il ballo , dobbiamo , inventarci , qual'cosa  la festa  deve andare avanti  

 

Enrica :  Buona Sera, la nostra serata Stellare continua con l'esibizione del gruppo  Rep

Entra rupo rap

Rep canto –  ( gruppo di giovani seduti sul palco )

Entra Parroco

Redigonda : no… no….. chi ha messo in scaletta questa cosa …… niente questa è una serata per … gli adulti per il ballo ….. non per queste cose …. Dai dai fate i bravi ……… sarà per la prossima volta ……….

Rita :  ma dai don sono bravi, e poi  è la musica giusta per noi non puoi cacciarli

Redigonda :  ma quale musica  questi fanno cosi : ( il don si improvvisa )

E questa la chiami musica al mè paes sa dis chi in drè Parlà  no Cantà

Rita : no dai ripensaci non fare così

( Tutti circondano il Don )

Parroco (Redigonda) : ci ho pensato io vorrei  …. Ma non posso … vedete quante persone ci sono questa sera …… e loro ne sono certo vogliono solo ….ballare ….. capite Loro non sono Pronti …..

Alessandro :  .. No… No… per Noi sei tu  che non sei pronto …….. ragazzi andiamocene …… qui non siamo … apprezzati …

Enrica :  ma Don  hai visto i ragazzi del Rep … in balera stanno richiedendo il bis

Don – o mamma mia , chiedono il Bis….. ma si ragazzi  erano qua … due minuti fa …… Veramente ….. non saprei ……   andiamo  andiamo  ha cercarli -

 

Entrano Le 2 Vigilesse :    Marina e Bianca 

 

Marina : Buona Sera abbiamo avuto una segnalazione  e dobbiamo fare delle verifiche –

2 Ispettori Sanitari: Gerardo e Lina

Gerardo :  Anche noi  dell' Asl  dobbiamo ispezionare le cucine

Giorgio :   Buona sera , va bene ……… Rita   ……vieni qua  accompagna gli Ispettori in cucina , e i vigili    portali dietro nella balera

Enrica :   Ciao hai visto come si divertono, tutto sta andando per il meglio, che successo , ho e tardi devo annunciare il prossimo intrattenimento, giorgio, sono ancora presentabile, e il vestito ti piace ?  .

Giorgio : Mi chesta  chi la suportu pù ……..varda Enrica   ca se te  ve via non ta do un truscium cha te rivi sina all'urona senza fermas … dem  va via …. vai sul palco e ven chi pù - 

Rientrano i vigili –

Bianca : allora  primo deve abbassare i volumi, poi mi deve dare i documenti per l'impatto acustico ,

Marina : e poi  verifichiamo l'incasso –

(  Enrica  e Rita entrano Cantando  e contente  ) 

Giorgio :  allora  cosa c'è  non vedete che abbiamo i Vigili 

Rita :  che bello ….. sai tutto va bene …..  ho dovuto  aggiungere persone alla cassa….

Enrica :  si tutti stanno consumando lira di dio –

Giorgio  : …….. allara ….. ma allora ….. due perpetue ……. Volete ….. andare ho no…… va Enrica che sta sira  te ne già fa da tuti i culur ….. va che dopo ha sciopo ne ..e sa sciopo ..par ti le dura ne ……dem via fora di scatul

Bianca : ….. allora abbiamo controllato … primo alle 24. Chiudere la Musica

Marina :  secondo l'incasso mi sembra  sottovalutato  dopotutto anche la sua  collega mi sembra che lo  affermi .

Quindi ( tutte e Due  insieme   )  domani mattina l'aspettiamo per chiarimenti –

 

 

Quarta Scena

Enrica :  la sorpresa signori e signore  vi presento  La Nostra Cantante

Rita Canta…..

3  Bulli –

Serghei :  che festa del cavolo .. 

Alessandro :   si hai ragione, anche i ragazzi rep gli hanno cacciati 

Rita : questa fèsta e  solo per i vecchi

Serghei :  guarda arriva il Giovanni  dai che come sempre lo sfottiamo

Giorgio :   Fermi cosa state facendo ma siete Scemi 

( Sfida -  i 3 circondano giorgio )

Giorgio :  alura ma la metum

Serghei :  guarda che noi siamo in tre e tu sei solo…. allora ….

Giorgio :  allora  -  (Fischia – arriva Stefano )  

Giorgio :  e nò adesso siamo quasi  alla Pari – ma la metum ……..allora……

Alessandro :  -  ma dai  cosa pensavi , stavamo  scherzando, volevamo vedere, come reagivi, dai amico  sei in gamba, andiamo a bere …

Giorgio  :   Ragazzi ,anche io Scherzo ,  era una prova per verificare se il servizio d'ordine Funzionava  -  bravi .. grazie per aver partecipato alla Prova …. Generale ………Ma ……..  occhio ….. poco casino … perché il grande Fratello vi  Guarda 

Enrica : Carissimi ospiti  Vi ringraziamo per la partecipazione e Vi salutiamo con il Gruppo  delle Scuole Elementari 

Da  Inventare

 

 

 

Quinta Scena

           ADULTI

( Marina : Rientra con gli Ispettori  Asl )

Lina :  Cucine a posto  e ben tenute

Gerardo : si però  i servizi non erano tanto in ordine , sui  tavoli  troppi troppi  piatti , da ritirare, personale per pulizie molto molto scarso

Marina  : ma dai non eravamo messi così male

Gerardo :  per essere sinceri siete al limite delle norme  vigenti  ci porti in Ufficio che facciamo il Rapporto

(Gian Piero – Alessandro  sacco spazzatura e scopa ) –

 

Alessandro :               Hai visto tutti pronti qui ha fare la prima donna ,

Gian Piero :                  si tutti  ti comandano Fai di qua corri di la

Alessandro :  Certo ma chi pulisce, chi ritira i piatti , nessuno…..  

Gian Piero :  Varda  varda la marescialla  la fa nien che la le bona dumà da cumandà ..  e dire … serata Stellare ……

Alessandro :  Cia dem ….. fiò …. andem avanti … perche se non puliamo noi chinsci  ga  neta nesuna né

Enrica :  dai Ragazzi  muovetevi,  ma non vedete che sporcizia,  su …. Su pulire …non perdiamo tempo ……

Parroco (Redigonda) : che bello , quanta gente,Tutti si stanno divertono, e tutto mi sembra stia filando liscio

Enrica :  don liscio come l'olio non è successo Niente .. che serata  Stellare….. hai visto in quanti siamo …. e sai  abbiamo fatto un incasso .Bestiale 

Parroco (Redigonda) : Brava Enrica hai fatto un ottimo lavoro,

Enrica  : è si don te l'avevo detto che  avrei fatto di tutto per incassare il più possibile . e per rendere questa festa Stellare

Giorgio  :  liscio come l'olio …… serata Stellare … ma cosa stai dicendo ..Don …… va che quella li  non ha fatto niente ne ….. anzi si  ha fatto qual'cosa  ……. Ha fatto un casino della Madonna ….. te l'avevo detto che non la Volevo… .più  che disastri non ha fatto ……. Va via .. vai … Via

Parroco (Redigonda) : Giorgio, giorgio  …… non si dicono quelle parole …. Dai  fate la pace …..  dai chiamali tutti che chiudiamo la serata –

Giorgio Ragazzi Venite qui  che salutiamo tutti i nostri Ospiti -

Canto  Posto a Tavola …… con ingresso prima  del cps poi due ⁄tre alla  volta entrano e si uniscono al Canto .

 

Fiorellone –

 

Franca -  ciao, ragazzi  sono Arrivata per fare un'ispezione , capo chef come va? – vedo che tutto funziona allora , torno di la, alla festa tanto qui è tutto a posto .

 

Capo chef -  ma cosa è venuta ha fare,  ha messo dentro la testa e se ne andata , queste cose io non le capisco, bè Ragazzi facciamo il nostro lavoro -   è inutile  negarlo che i fritti di pesce  piacciono a tutti e per questo ragazzi  che oggi prepariamo una pastella per friggere favolosa .

( entrano su base musicale  i ragazzi con guanti di lattice – capellino bianco di carta )

Capo chef – allora  siamo pronti – Tutti  si……….  Bene iniziamo:  Primo 200 grammi di farina ……..Secondo  acqua frizzante freddissima         Un pizzico di sale – e un cucchiaio d'olio         Adesso  mescolate energicamente –       Siete pronti ?

Tutti ….si ….

Allora mescolate – ( prosegue base musicale )

Capo chef……. Stop  lasciate riposare per  qualche minuto

Capo …. Friggitore … l'olio è in temperatura ?

Si……..

Allora ……. Impastare  e friggere …………….

( avanti  con Base )

Capo chef…  stop ……… fatemi assaggiare …..  bravi questo è un

capolavoro della – croccantezza …………..

Adesso ……. Si  dia il via alla ... distribuzione ….

 

( base e finale Musica )

 

 

 

 

fine pagina