Legnano story - note personali
Precedente  |  Successivo ]     [ Su  |  Primo  |  Ultimo ]     (Article 90 of 99)
 
 
IL PASSEMEZZO
 
…Esplorare il passato attraverso le tracce materiali, pittoriche, testuali lasciate da chi ci ha preceduto;
…ridare vita alle voci, alle emozioni, ai sentimenti degli uomini e delle donne che hanno contribuito attraverso i secoli a formare la nostra cultura e le nostre tradizioni…
…ricostruire attraverso la danza frammenti della nostra Storia, offrendo di riviverne la suggestione e di mantenerne la memoria…
questi sono gli obiettivi che si propone l'Associazione Culturale Il Passemezzo, nata in Bergamo nell'ormai lontano 1992 dall'impegno e dall'esperienza di un piccolo gruppo di appassionati di storia della danza, e tutt'ora guidata da M. Bassi, Storica della Danza, collaboratrice del CERS e Direttore Artistico del gruppo.
Attraverso un articolato percorso di crescita, l'Associazione ha sviluppato in questi anni la ricerca storica - estesa dal periodo basso-medievale sino al maturo Rinascimento - non solo sulle danze e sulla loro evoluzione nel tempo, ma anche sulla cultura di cui esse sono state espressione.
L'Associazione Culturale Il Passemezzo fonda oggi la sua attività sull'analisi filologica e la comparazione delle fonti scritte - in primo luogo dei manuali di danza pervenutici sin dal 1400 - delle fonti iconografiche, dei reperti materiali, applicando i risultati della ricerca alla pratica della danza e delle discipline ad essa correlate.
Per meglio cogliere e riprodurre atmosfere e mondo interiore dei nostri predecessori, il dato tecnico scaturito dalle fonti viene rivitalizzato attraverso l'approfondimento delle relazioni fra movimento, linguaggio del corpo e comunicazione.
In quest'ambito, significativo diviene anche l'apporto del costume, l'involucro attraverso cui il corpo si rappresenta, e che ne modella aspetto e modo di muoversi nello spazio scenico. Per tale motivo pari attenzione viene posta nella ricostruzione degli abiti relativi ad ogni periodo rappresentato, con una particolare ricerca volta a ritrovare le strutture sartoriali del passato, molto diverse dal modo di "costruire la veste" in uso nella sartoria moderna.
Corsi, stage, laboratori sartoriali - affidati a docenti qualificati - concorrono in tal modo a ridare vita ai personaggi e alle atmosfere fissate nelle immagini dell'epoca.
Essi vengono quindi riproposti attraverso danza, vesti e gestualità, nell'ambito di manifestazioni di rievocazione storica, feste e animazioni con coinvolgimento del pubblico, spettacoli teatrali, conferenze o altri eventi culturali a cui l'Associazione stessa partecipa o di cui è promotrice.
 
 
 
 
IL PASSEMEZZO
 
via A.da Calepio 2, 24125 Bergamo
c⁄o Laura Tazzi via Pavia 8 20090 Cusago (MI)
 
Pedretti Nadia - 338 4500536 - Fax: - 035 219006
www.ilpassemezzo.it
info@ilpassemezzo.it
 
-
 
 
 
fine pagina